FOTO GALLERY VERDE GIARDINO
Verde Giardino P.Iva 01967520063
Corbezzolo

Arbutus unedo

Famiglia:
Ericacee
Origini: Europa meridionale

Il corbezzolo è un arbusto che misura di solito 3-4 m di altezza; in de-terminate condizioni può diventare un alberello di 6-8 metri. Ha foglie abbondanti e persistenti di colore verde brillante che assomigliano molto a quelle dell'alloro, coriacee, lanceolate e finemente dentellate. I fiori sono urceolati (a forma di otricello) e formano grappoli penduli di colore bianco o rosa; sbocciano in autunno o all'inizio dell'inverno.
Poco dopo, l'arbusto si copre di frutti che impiegano un anno a maturare,
Hosta
Immagine precedente
Immagine sucessiva
pertanto la fioritura corrisponde alla maturazione dei frutti dell'annoprecedente. I frutti, detti corbezzoli, sono bacche globo-se di colore aranciato o rosso, coperte di piccole asperità.
 Sebbene commestibili i corbezzoli sono insipidi e vengono usati per insaporire piatti a base di carne e per preparare confetture e liquori.
Riproduzione: per seme, diretta-mente in piena terra con aggiunta di terriccio di foglie all'inizio dell'inverno. È anche possibile la margotta dei rami bassi.
Esposizione: soleggiata o in mezz'ombra.
Temperatura: è un arbusto dei climi miti, che non sopporta il freddo intenso. Nelle regioni più fredde va collocato in posizione molto riparata.
Innaffiature: il corbezzolo tollero bene la siccità e va innaffiato piuttosto di rado.
Terreno: cresce su terreni poveri, silicei, acidi; va pertanto piantato in terreno siliceo con l'aggiunto di terra di rughiera.
È una specie molto adatta perla coltivazione nei giardini, soprattutto lungo i litorali marini. Si associa bene con pitosfori, eriche e rododendri.
VERDE GIARDINO
Dal progetto alla messa in opera chiavi in mano
Professionisti del verde
Terreno rullato realizzato dalla Verde Giardino
Miniature